mercoledì 15 marzo 2017

Dermakim, prodotti per lavorazione e concia delle pelli da più di 50 anni

Dermakim produce i migliori prodotti per la lavorazione e concia delle pelli. I prodotti dell’azienda di Varese sono della massima qualità e conosciuti in tutto il mondo per le loro performance.

Dermakim è un'azienda fondata alla fine degli anni 50 e da allora si occupa di offrire prodotti per la lavorazione e concia delle pelli.
L'azienda si avvale di un team di professionisti del settore che grazie a professionalità ed esperienza è in grado di esaudire ogni richiesta e prestare assistenza su tutto ciò che riguarda i prodotti conciari.

prodotti per processi conciari

I prodotti per processi conciari offerti da Dermakim

Dermakim si occupa della produzione di prodotti per processi conciari da più di 50 anni e durante tutto il periodo di attività si è distinta per competenza e serietà, abbracciando il mercato internazionale ed espandendo il suo business direttamente o indirettamente in Europa e in altri paesi del mondo, come Estremo Oriente, Russia, Ucraina, Bangladesh, Marocco e Turchia.
I prodotti commercializzati da Dermakim sono sottoposti a continui test atti al miglioramento, così l'azienda può ampliare la propria conoscenza nel campo della chimica conciaria e accrescere oltre alla qualità anche la sicurezza dei propri prodotti e garantire le migliori prestazioni.
Dermakim offre una vasta gamma di prodotti come basificanti, ingrassanti, rinverdenti e prodotti per la lavorazione e concia delle pelli in genere.

Dermakim e i prodotti per processi conciari che rispettano la natura

Dermakim da più di 50 anni si prefissa come mission aziendale la promozione della cultura nel settore chimico per raggiungere la risoluzione dei problemi legati alla concia e alla crescita della qualità delle materie prime.
L'azienda di Varese è impegnata da anni nel progresso e nello studio di prodotti tecnologicamente avanzati che rispettino l'ambiente e che abbiano il minimo impatto su di esso, per questo motivo Dermakim ha sviluppato prodotti all'avanguardia estremamente biodegradabili per preservare la natura.
Il team di professionisti effettua ogni giorno test sperimentali e di laboratorio per valutare le performance dei prodotti chimici e per assicurare la massima funzionalità durante i processi conciari.
Scegli Dermakim per la qualità e la sicurezza dei suoi prodotti chimici per la concia, per qualsiasi informazione contatta l'azienda e riceverai subito assistenza!

martedì 14 marzo 2017

Milpres: massima precisione e qualità per lavorazioni in pressofusione di leghe leggere riciclabili

Milpres è la fonderia d’alluminio di Venegono (Varese) che grazie all’esperienza acquisita in oltre 50 anni di attività è in grado di soddisfare le esigenze di una vasta clientela internazionale per lavorazioni in pressofusione di alluminio.

Milpres nasce oltre 50 anni fa a Venegono (Varese) e ad oggi è conosciuta come una delle più note fonderie d'alluminio.
Fondata nei primi anni 60 è sita in una delle zone più industrializzate del pianeta, si trova infatti al centro tra le Alpi, la città di Milano e lo stato Svizzero.


pressofusione alluminio

I processi di produzione e la pressofusione d'alluminio

Milpres garantisce i più alti standard qualitativi grazie all'innovativa tecnica della pressofusione d'alluminio, che consiste nell'introdurre del metallo portato precedentemente allo stato liquido, tramite getti ad alta pressione, in stampi creati ad hoc secondo le necessità.
Questo procedimento industriale è sempre più utilizzato in quanto permette di realizzare prodotti di precisione a prezzi contenuti, i componenti creati grazie a questa tecnica possono essere di forma semplice o molto complessa e impiegabili in numerosi settori.
In oltre 50 anni di attività Milpres ha collaborato con leader mondiali operanti nell'arredamento, nell'industria meccanica, nell'illuminazione, elettrodomestici, automotive e molti altri settori.

La fonderia d'alluminio e la qualità dei materiali utilizzati nella produzione

Milpres, fonderia d'alluminio, si impegna da sempre nella salvaguardia dell'ambiente, tema delicato soprattutto quando si parla di industrializzazione.
Per la realizzazione dei prodotti, Milpres si serve esclusivamente delle migliori leghe d'alluminio italiane e completamente riciclabili, materiale ecosostenibile e certificato.
Valori come le emissioni in atmosfera, l'inquinamento acustico, la generazione di rifiuti sono continuamente monitorati per controllarne il miglioramento e avere il minimo impatto ambientale.
Grazie alla sensibilità verso il tema e al rispetto delle normative CEE, Milpres ha ottenuto rigide certificazioni quali ISO 9001 e ISO 14001, che garantiscono qualità e sistema di gestione ambientale.
Milpres è una fonderia diversa dalle altre: ha a cuore la natura e ti propone prodotti della massima qualità a prezzi convenienti con serietà e cortesia.
Scegli Milpres per le lavorazioni in pressofusione di leghe, contatta l'azienda e richiedi subito un preventivo.

venerdì 24 febbraio 2017

Calzificio Elly, un mondo di gambaletti, calze e collant a compressione graduata, riposanti, fashion, classici e gambaletti uomo

Dal 1961 Calzificio Elly propone una vasta gamma di calze e collant a compressione graduata, gambaletti uomo e donna, calze riposanti, leggings moda… Vieni a scoprire il suo mondo fatto di moda e benessere.

Elly produce un'ampia gamma di prodotti che uniscono bellezza, moda e benessere, con il suo marchio Carezza, conosciuto in tutto il mondo come sinonimo di qualità assoluta.
Gambaletti, calze e collant a compressione graduata, riposanti, fashion, classiche... Seguici per scoprire il suo meraviglioso mondo!

Collant Compressione graduata

La collezione di collant donna di Carezza by Elly: il massaggio della compressione graduata si unisce al piacere estetico

Elly ha pensato a tutte le donne, offrendo una varietà di collant e calze a compressione graduata adatte a tutte le necessità, come la linea Basic, dall'aspetto elegante e raffinato, che offre un benefico massaggio, attivo per tutta la giornata, unito a un gradevole comfort e la linea Dream, che propone collant con ioni d'argento e microcapsule di olii essenziali per un massaggio tonificante e rigenerante, la linea Sophie, dallo straordinario "effetto piuma" con potere traspirante, che unito al massaggio della compressione graduata dona alle gambe una bellezza unica, la linea di collant Gestante per donne in dolce attesa, velati ed eleganti, per sostenere delicatamente il peso dell'addome, la linea Fantasy, che offre una prevenzione contro i problemi circolatori, attenuando il senso di pesantezza delle gambe vestendole con fantasie raffinate.

Elly pensa anche a Lui, con il gambaletto a compressione graduata uomo

Anche l'uomo può godere del benessere delle calze Elly!
Con il gambaletto a compressione graduata uomo Active Effect, sarà possibile alleviare la fatica stimolando la circolazione. Questo modello è particolarmente indicato per chi svolge attività fisica, per chi viaggia o ha una vita dinamica, ma anche per chi trascorre molto tempo in piedi o seduto. La sua azione massaggiante dalla caviglia fino al polpaccio stimola la circolazione e previene gonfiori e stanchezza.
Chi cerca un gambaletto riposante, invece, potrà scegliere la linea Lui&Lei, composta da pratici gambaletti dalla delicata azione riposante adatti a uomini e donne. Perfetti per il tempo libero, durante il lavoro o qualsiasi momento della giornata, donano un massaggio costante e rilassante per alleviare lo stress circolatorio.
Segui Elly sul sito o sulla pagina Facebook per non perderti le novità su nuovi prodotti o eventi!
Elly, la bellezza di star bene.

mercoledì 22 febbraio 2017

Nessuno investe come Telecom Italia: l’intervento di Giuseppe Recchi al Digital Italy Summit

In occasione del Digital Italy Summit, evento dedicato all’innovazione che si è tenuto il 22 e il 23 novembre a Roma, Giuseppe Recchi, Presidente Esecutivo di Telecom Italia, è intervenuto per fare il punto sulla digitalizzazione del Paese.

L'intervento di Giuseppe Recchi al Digital Italy Summit

Giuseppe Recchi, Presidente Esecutivo di Telecom ItaliaSi è tenuto il 22 e il 23 novembre a Roma il Digital Italy Summit, evento organizzato da The Innovation Group che ha visto la partecipazione di importanti imprenditori, economisti e politici. Il convegno si è focalizzato principalmente sul tema della crescita digitale e dell'innovazione, avendo l'obiettivo di produrre una serie di risultati concreti per agevolare la trasformazione del nostro Paese. Nel corso della due giorni sono intervenuti, tra gli altri, Franco Bassanini, Presidente della Fondazione Astrid, Carlo Purassanta, Amministratore Delegato di Microsoft, Elio Catania, Presidente di Confindustria Digitale, Franco Bassanini, Presidente di Metroweb, Roberto Loiola, Amministratore Delegato di Nokia, Roberto Maroni, Presidente di Regione Lombardia e Roberto Masiero, Presidente di The Innovation Group. La sessione dedicata alla Trasformazione digitale delle infrastrutture e alla strategia Paese per l'ultrabroadband si è aperta con l'intervento di Giuseppe Recchi, il quale ha sottolineato come nessuna azienda investa quanto Telecom Italia e ha tracciato un bilancio positivo sulla digitalizzazione italiana: ogni giorno vengono infatti posati oltre 7.300 km di fibra, un dato convincente per il presente e per il futuro.

Giuseppe Recchi: dalla laurea in Ingegneria alla presidenza di Telecom Italia

Originario di Napoli, classe 1964, Giuseppe Recchi si laurea in Ingegneria presso il Politecnico di Torino e nel 1989 comincia il suo percorso professionale all'interno dell'azienda di famiglia, la Recchi Costruzioni Generali. Nominato nel 1994 Presidente Esecutivo della filiale statunitense Recchi America Inc. e Amministratore Delegato del Gruppo Ferrocemento-Recchi, passa nel 1999 a General Electric (GE), dando inizio a un iter che lo porta a diventare Amministratore Unico di GE Italia. Dopo aver ricoperto la carica di AD di GE South Europe, nel 2011 assume la presidenza di Eni, divenendo il più giovane Presidente della storia del Gruppo dopo Enrico Mattei. Nel 2014 Giuseppe Recchi viene eletto dagli azionisti Presidente di Telecom Italia, incarico che lo porta a occuparsi della digitalizzazione del Paese, uno dei punti cardine della strategia societaria.

Nuovi contenuti in esclusiva forniti da TIMvision: Telecom Italia, guidata da Giuseppe Recchi, allarga l’offerta di prodotti

Il CdA di Telecom Italia, presieduto dal Presidente Esecutivo Giuseppe Recchi, ha dato mandato di investire sulla strategia “Quadruple Play”, ovvero la produzione di contenuti in esclusiva per la banda ultralarga, un primo passo alla creazione di una piattaforma propria.

Giuseppe Recchi: la strategia "Quadruple Play" di Telecom Italia

Giuseppe Recchi, Presidente Esecutivo di Telecom ItaliaProduzione di contenuti premium per la banda ultralarga e societarizzazione delle attività di TIMvision: sono questi i passi fondamentali della strategia "Quadruple Play" di Telecom Italia, come deliberato dal Consiglio di Amministrazione presieduto da Giuseppe Recchi. Non soltanto prodotti su licenza acquistata dai rispettivi fornitori, il colosso delle telecomunicazioni investirà anche sulla produzione e co-produzione di serie originali. L'obiettivo è lo sviluppo di una piattaforma propria che divenga un competitor di Netflix nell'offerta di contenuti in esclusiva agli abbonati. Il futuro della fruizione è infatti lo streaming e Telecom Italia si sta impegnando nella realizzazione di una rete in fibra funzionale a questo proposito. Smartphone, tablet, smart TV e IPTV rendono necessaria la realizzazione di una banda minima riservata per la fruizione fluida: presto non basterà più una normale ADSL per poter accedere con velocità e in maniera performante ai contenuti proposti sulla rete. Telecom Italia prosegue, di conseguenza, all'insegna della tecnologia e dell'innovazione.

Percorso professionale e incarichi di Giuseppe Recchi, Presidente Esecutivo di Telecom Italia

Classe 1964, napoletano, Giuseppe Recchi si laurea in Ingegneria presso il Politecnico di Torino e comincia il suo iter professionale all'interno dell'azienda di famiglia, l'impresa Recchi Costruzioni Generali. È questo il primo step di una carriera che lo porta successivamente a diventare Presidente Esecutivo della filiale statunitense Recchi America Inc. (1994) e Amministratore Delegato del Gruppo Ferrocemento-Recchi. Il 1999 segna il suo ingresso all'interno di General Electric (GE), uno snodo importante per il suo percorso. Nominato Amministratore Unico di GE Capital Italia nel 2004 e Amministratore Delegato di GE South Europe, forte di questa esperienza diviene nel 2011 il Presidente più giovane della storia di Eni dopo Enrico Mattei. Nel 2014 passa alla presidenza di Telecom Italia, impegnandosi in prima persona nel processo di digitalizzazione del Paese. Presidente della Fondazione Telecom Italia, Giuseppe Recchi è anche membro del Consiglio Generale di Confindustria, Consigliere UnipolSai Assicurazione S.p.A. e Copresidente della Task Force on Improving Transparency and Anti-Corruption del B20.

lunedì 20 febbraio 2017

Sei alla ricerca di un partner affidabile per realizzare il tuo sito web? Scopri Valore BF!

Entra in Valore BF, azienda leader nel settore come fornitore di centralini telefonici a Varese e rivenditore Wildix, una piattaforma web con chat e videoconferenze aziendali.

Valore BF, fornitore di centralini telefonici di Gallarate (Varese) e rivenditore Wildix, è anche una rinomata agenzia web per il posizionamento sui motori di ricerca, web marketing e la realizzazione di siti web responsive!
ValoreBF, agenzia di Varese per la realizzazione di siti web


ValoreBF di Varese partner Wildix come fornitore di centralini telefonici

Fondata nel 1985 da Fabio Bernardini, ValoreBF con sede a Varese, si presenta come fornitore per il noleggio di una stampante, servizi di ICT, realizzazione di siti web, è un'agenzia TIM di Gallarate e dal 2012 rivenditore Wildix sempre a Varese e tutto il territorio lombardo.
Grazie a questa partnership, ValoreBF si propone ai propri clienti anche come fornitore di centralini telefonici a Varese e tutta Lombardia. Il vantaggio offerto da Wildix e dall'azienda di Varese consiste nell'avere una piattaforma web sul proprio browser senza necessità di installare alcun software. Tramite questa tipologia di centralini telefonici, oltra alla semplice chiamata, sarà possibile effettuare chat e videoconferenze aziendali, servirsi del Posto Operatore aumentando la produttività e risparmiando fino al 25% il tempo lavorativo.
ValoreBF di Varese e partner e rivenditore Wildix

Affidati a ValoreBF, agenzia web di Varese, per la realizzazione di siti web professionali.

Oltre ad essere fornitore di centralini telefonici, ValoreBF di Gallarate (Varese), è anche un'agenzia per servizi web.
Tra i vari servizi che l'agenzia web di Varese propone vi sono: la realizzazione di App, SEO e visibilità sui motori di ricerca, realizzazione di siti web, siti e-commerce, Web Marketing e Social Media.
Diffida dalle imitazioni! Il team di specialisti di ValoreBF, agenzia web con sede a Gallarate (Varese), tramite la realizzazione di siti web ti aiuterà a costruire la tua presenza online in modo professionale, ad avere visibilità e posizionamento sui motori di ricerca, a farti trovare dai clienti o potenziali tali e a far crescere il tuo business con l'incremento di vendite.
Affidati a veri professionisti del settore, per noi ogni cliente è unico, ascoltiamo le tue esigenze e sappiano consigliarti la soluzione più utile al tuo business.

Cosa Aspetti! Contatta ora ValoreBF, partner Wildix di Varese, e scopri tutti i servizi web che abbiamo da proporti.

mercoledì 8 febbraio 2017

Le tappe della carriera professionale di Flavio Cattaneo, AD di Telecom Italia

Flavio Cattaneo arriva a ricoprire la carica di Amministratore Delegato di Telecom Italia il 30 marzo del 2016, dopo un lungo percorso che lo ha portato a svolgere incarichi di grande responsabilità nelle principali realtà industriali e finanziarie italiane.
Flavio Cattaneo, Amministratore Delegato di Telecom Italia

Gli incarichi professionali di Flavio Cattaneo

Nato a Rho il 27 giugno del 1963, Flavio Cattaneo si laurea in Architettura presso il Politecnico di Milano e si forma successivamente nell'ambito della gestione aziendale. Vicepresidente e componente del Comitato esecutivo di AEM S.p.A. dal 1999 al 2001, nello stesso periodo ricopre la carica di Presidente e Amministratore Delegato di Fiera Milano S.p.A., incarichi che mantiene fino al 2003. Nel marzo del medesimo anno passa a RAI S.p.A. in qualità di Direttore Generale. Dal 2005 al 2014 è Amministratore Delegato di Terna S.p.A. e, nel periodo che va dal maggio 2006 a novembre 2009, Presidente della controllata Terna Participaçoes. Contemporaneamente ricopre la carica di Consigliere indipendente di Cementir Holding S.p.A. (2008 - 2015), ruolo assunto anche per Generali Assicurazioni S.p.A. (2014 - 2016). Amministratore Delegato di NTV S.p.A. dal 2015 ad aprile 2016, Flavio Cattaneo è attualmente AD di Telecom Italia, prestigioso incarico ottenuto dopo essere stato consigliere della società di telecomunicazioni a partire dall'aprile 2014.

Flavio Cattaneo e l'innovazione tecnologica di Telecom Italia

Sotto la guida dell'Amministratore Delegato Flavio Cattaneo, Telecom Italia ha investito con maggiore intensità sull'innovazione tecnologica e sullo sviluppo della banda ultra larga. Allo stato attuale i numeri sono di tutto rispetto: 56% delle abitazioni cablate con la fibra, 95% della popolazione raggiunta con il 4G e 4,5 miliardi di Euro da destinare a fibra e 4G nel 2016 - 2018. Entro il 2017 la banda ultra larga fissa raggiungerà l'80% delle case italiane e quella mobile il 98% degli italiani. Un altro valore tenuto in grande considerazione da Telecom Italia è quello sociale: la funzione della Fondazione Tim è legata innanzitutto alla crescita economica e sociale, da raggiungere attraverso l'innovazione e la tecnologia. L'impegno in questo ambito è testimoniato dalla presenza negli ultimi 11 anni all'interno dei principali indici di sostenibilità.

Le nuove strategie di Telecom Italia: Flavio Cattaneo fornisce le indicazioni sugli obiettivi di lungo periodo

Quali sono i nuovi obiettivi di Telecom Italia? L'Amministratore Delegato Flavio Cattaneo ne ha parlato a margine della conference call per commentare i risultati della terza trimestrale 2016.


Flavio Cattaneo: il presente e il futuro di Telecom Italia

Flavio Cattaneo, Amministratore Delegato di Telecom ItaliaSegnali decisamente incoraggianti per Telecom Italia: la terza trimestrale si è chiusa con risultati eccellenti e Flavio Cattaneo, Amministratore Delegato della compagnia di telecomunicazioni, ha espresso grande fiducia per il raggiungimento del target per il 2016. A margine della conference call per l'illustrazione dei conti, il manager ha parlato, inoltre, degli obiettivi di lungo periodo che rientreranno nel piano industriale, la cui diffusione è prevista per il prossimo febbraio. Uno dei maggiori investimenti sarà appannaggio dei servizi di nuova generazione, fondamentali per competere a livello nazionale e internazionale. Un altro obiettivo ambizioso di Telecom Italia è la riduzione del rapporto debito-ebitda sotto la soglia di 2,7 nel 2018, senza la vendita di asset. Tutti propositi resi possibili grazie al cambio di strategia operato dalla compagnia, che ha fatto registrare il miglior trimestre in assoluto dal 2007 a oggi. Un trend iniziato già nel secondo trimestre e destinato a proseguire anche nel prossimo futuro.

Flavio Cattaneo: dalla laurea in Architettura alla guida di Telecom Italia

Flavio Cattaneo ha una formazione poliedrica: laureatosi in Architettura al Politecnico di Milano, si specializza successivamente nella gestione aziendale, arrivando a ricoprire una serie di importanti cariche in realtà italiane attive nei settori delle costruzioni, del real estate, dei servizi pubblici, delle nuove tecnologie, del facility management e radiotelevisivi. Nominato Vicepresidente e componente del Comitato Esecutivo di AEM S.p.A. nel 1999, quattro anni più tardi diventa Direttore Generale di Rai S.p.A. Nel 2005 passa a Terna S.p.A. in qualità di Amministratore Delegato, mantenendo tale carica fino al 2014. In questo periodo è anche Presidente per Terna Participaçoes S.A., società brasiliana controllata di Terna, e Consigliere indipendente di Cementir Holding S.p.A. Dal 30 marzo 2016 Flavio Cattaneo ricopre la carica di Amministratore Delegato di Telecom Italia, società della quale è consigliere già a partire dal 2014.

Trimestrale Telecom Italia: l’opinione dell’AD Flavio Cattaneo

Le dichiarazioni dell'AD di Telecom Italia Flavio Cattaneo sulla performance registrata dal gruppo nel terzo trimestre dell'anno, il migliore dal 2007.

Telecom Italia: l'AD Flavio Cattaneo commenta i dati della trimestrale

Flavio Cattaneo, Amministratore Delegato di Telecom ItaliaI risultati registrati da Telecom Italia nel terzo trimestre dell'anno, il migliore dal 2007, danno ragione all'Amministratore Delegato Flavio Cattaneo. Confermati i target del 2016, il fatturato torna in positivo (ricavi consolidati in aumento dell'1,4%, ebitda cresciuto dell'8,5%) e l'indebitamento netto finanziario diminuisce di 779 milioni di Euro. "Si continuano a vedere i frutti del lavoro e si capisce come l'efficienza produca effetti benefici anche sui ricavi" ha commentato Flavio Cattaneo, richiamando anche gli altri progressi conseguiti di recente da Telecom Italia: oltre il 95% della popolazione è oggi coperto dalla rete mobile 4G, mentre ad ottobre la copertura della rete fissa in fibra ha raggiunto il 56%, in largo anticipo rispetto al target previsto per la fine del 2016. Ma l'Amministratore Delegato è già proiettato verso il futuro: "Sarà un lavoro che andrà a toccare ogni area, su cui tutto il management è impegnato per dare risultati sempre migliori per tutti gli azionisti".

Il profilo professionale di Flavio Cattaneo

Laureato in Architettura presso il Politecnico di Milano, Flavio Cattaneo si specializza in gestione aziendale: dopo una prima esperienza nel settore edile, nel 1999 assume la carica di Commissario dell'Ente Fiera Milano, che trasforma in S.p.A. diventandone AD fino al 2003. In contemporanea è Vicepresidente e componente del Comitato esecutivo di AEM S.p.A. Nel 2003 viene nominato Direttore Generale di RAI S.p.A., incarico che svolge per due anni: nel 2005 diventa Amministratore Delegato di Terna S.p.A. Prima di ottenere la nomina come AD di Telecom Italia nel marzo 2016, Flavio Cattaneo ha ricoperto la stessa posizione in NTV S.p.A. tra il 2015 e il 2016. Il manager è inoltre Consigliere di Telecom Italia dal 2014.

Saer è in attività dal 1975 e si occupa di montaggio e smontaggio gru, vendita ricambi e molti altri servizi

Saer di Virelli Giuseppe è una nota azienda che dal 1975 opera nel settore delle gru edili. Offre numerosi servizi come montaggio e smontaggio gru, assistenza tecnica, vendita di ricambi originali per gru e molto altro, assicurando la massima cortesia e competenza.

Saer di Virelli Giuseppe nasce oltre 35 anni fa a Cassano Magnago, in provincia di Varese.
L'esperienza acquisita nel campo delle gru edili l'ha resa un punto di riferimento per noti clienti che ogni giorno decidono di affidarsi alla competenza del suo personale qualificato nel settore.

montaggio e smontaggio gru

Tantissimi servizi, come montaggio e smontaggio gru e assistenza tecnica

Saer è lo specialista delle gru!
Per qualsiasi problema potrai rivolgerti al suo staff che saprà individuare le cause e trovare una soluzione rapida e di qualità.
Saer si occupa di montaggio e smontaggio di gru edili, effettua riparazioni e verifiche su gru e macchinari per edilizia, manutenzioni, trasformazioni e ampliamenti di impianti di produzione, di trasporto o di distribuzione, commercio all'ingrosso di pezzi di ricambio e vendita di ricambi originali per gru, assistenza, collaudo e molto altro.
Saer inoltre ti dà la possibilità di noleggiare la tua gru, chiedi un preventivo gratuito e Saer troverà la soluzione più adatta a te.

I princìpi su cui si basa Saer: assistenza per gru edili, con cortesia e preparazione

Grazie alla preparazione dello staff di Saer nel settore delle macchine edili, l'azienda è in grado di soddisfare ogni necessità con cortesia e il sorriso sulle labbra.
La professionalità è uno dei princìpi di cui Saer può vantarsi, e la qualità delle sue lavorazioni sono la dimostrazione dell'impegno e la dedizione che il personale mette a disposizione della clientela per essere sempre al suo servizio.
La costante assistenza telefonica e la presenza di un ufficio tecnico pronto a sostenere i tecnici sul campo sono fondamentali per garantire un servizio impeccabile di intervento su qualsiasi tipologia di gru.
In questo modo montaggio e smontaggio di gru edili, riparazioni, manutenzioni, vendita di ricambi e ogni altra prestazione offerta acquistano un valore che non passa inosservato all'occhio dei più attenti clienti, che ogni giorno decidono di affidarsi alla serietà di un'azienda in continua crescita come Saer.
Scegli anche tu la professionalità e la cortesia di Saer per la cura delle tue gru edili, contattaci o richiedi un preventivo, saremo lieti di poterti fornire ogni informazione di cui necessiti.